ZICO CHAIN – The Devil In Your Heart

Articolo di Davide Perletti pubblicato il 2/5/2012
 

Vengono da Londra gli Zino Chain e al pari di un moniker parecchio curioso anche la proposta musicale non è facilmente catalogabile: lo start di “Evasion”, parecchio veloce ed heavy, ricorda l’irruenza punk dei Rise Against ammantata di alternative rock, ma con lo scorrere della tracklist le cose cambiano, ed anche parecchio! In generale “The Devil In Your Heart” è un buon album di alternative rock in senso ampio, con la testa e il cuore rivolto verso gli USA piuttosto che verso la terra della regina. “The Real Life” e l’impronunciabile “Case #44pq_110807″ sembrano infatti uscire dalla penna di un improbabile ma piacevole incrocio tra 3 Doors Down e certi Hinder meno tamarri e più levigati. Qualche sporadico riferimento alla scena post grunge (“Black Turns White” ricorda da vicino le melodie sghembe dei Bush) arricchisce un disco tutt’altro che disprezzabile, anche se va detto dalla seconda parte in poi non riesce a mordere a causa di alcune soluzioni meno dirette e troppo standardizzate. Piacevole a tratti, altre volte un pò noisoso, diamo atto agli Zino Chain di aver sfornato un disco ben prodotto e con qualche freccia al proprio arco.

(Suburban Records – 2012)

WEBSITE
www.zicochain.net

Commenta l'articolo:

Switch to our mobile site